Disturbi alimentari che possono insorgere nei bambini di età inferiore ai 14 anni e nella prima adolescenza
‼️ Durante lo sviluppo , possono insorgere dei comportamenti altalenanti nell’alimentazione che possono preoccupare i genitori
🆘Si puo’ parlare di disturbo quando il comportamento ha conseguenze sull’intera sfera dell’individuo, tanto da compromettere alcune aree della sua vita
🆘Disturbo da alimentazione incontrollata (Binge Eating Disorder )
‼️Si caratterizza per frequenti abbuffate, a cui non seguono però condotte compensatorie (no esercizio fisico, no digiuno, no comportamenti di eliminazione)
‼️ I comportamenti manifesti , oltre che le abbuffate, sono:
– mangiare molto velocemente
– mangiare fino a sentirsi scoppiare
– mangiare per riempirsi anche se non si ha fame
– mangiare da soli per l’imbarazzo
– sentirsi in colpa subito dopo

🆘Questi comportamenti piu’ sono frequenti e piu’ possono indicare la gravità del disturbo
‼️ Possono insorgere in bambini normopeso, sovrappeso ed obesi , sono però frequenti nei bambini in sovrappeso e nei bambini obesi
🆘Sono correlati a manifestazioni di disagio anche in altri ambiti, comportano infatti aumento di peso e sintomi psicologici

🆘I bambini con disagi alimentari possono manifestare anche altri tipi di difficoltà:
Relazionali : riducono l’interazione e lo scambio, preferiscono l’isolamento sociale e gli interessi possono essere scarsi o ridotti
scolastiche: i bambini possono avere scarsa concentrazione, attenzione e scarsa motivazione . Frequenti possono essere le assenze
psicologiche: disturbi di ansia, ira, aggressività, senso di colpa ecc
🆘 Uscirne è possibile e la terapia piu’ efficace risulta essere quella familiare
Nelle scuole sarebbe opportuno attuare programmi di prevenzione per far conoscere il disturbo, promuovere i fattori protettivi e ridurre quelli di rischio .
 Il bambino attraverso il sintomo comunica quindi un malessere che non è sicuramente alimentare ma che puo’ riguardare altre sfere, spesso quello delle relazioni . Chiede di essere visto ed ascoltato 🍀
Dott.ssa Barbara Calcinai
328 7623328

Bibliografia
Fondamenti di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza a cura di Vincenzo Guidetti