Amori briciola – Gli amanti
Secondo Umberto  Telferner si tratta di  relazioni asciutte, caratterizzate da poca condivisione affettiva ed emotiva , ” Relazioni tirchie” quindi che si caratterizzano per distanza e poco coinvolgimento
Spesso , sono gli amanti ad instaurare  questo tipo di relazioni . Perché ?
Non vogliono impegnarsi in una relazione assumendosi la responsabilità dell’altro e della vicinanza.
Mantengono una vita calma, razionale, equilibrata, purché l’altro sia a distanza e poco vicino
Se il partner inizia a chiedere impegno e responsabilità ,  loro scappano .
La relazione con partner impegnato è appagante perchè permette di avere un rapporto senza eccessivo coinvolgemento, a distanza quindi .
La solitudine consente loro di recuperare energie .
Concedono all’altro poco di loro stessi, ecco perché sono dei briciola, “ tirchi “sia emotivamente sia a livello comportamentale; si legano, ma mai fino in fondo.
Spesso sono uomini e donne molto affascinanti, sia intellettualmente che fisicamente che fanno fatica ad entrare in contatto con la propria parte emotiva piu’ intima, profonda .
Non la mostrano al partner poiché temono la vicinanza. Se l’altro è eccessivamente vicino diventa pericoloso.
Da che famiglie provengono ?
✔︎Sono figli cresciuti in ambienti dove molto probabilmente è stato lasciato poco spazio alla parte emotiva ed all’espressione dei bisogni
✔︎Bambini che hanno ricevuto scarsa attenzione
✔︎Molte richieste e responsabilità
E con chi si legano ? La relazione è sempre fatta da due persone 😊

Tratto da Gli amori briciola. Quando le relazioni sono asciutte
Libro di Umberta Telfener
Foto di Eva Elijas da Pexels