I capricci dei bambini
Sono frequenti nella prima infanzia ( 3 anni) ed in adolescenza ( 12/14 anni )
I motivi sono differenti, ma in entrambi i casi , i bambini con i loro atteggiamento provano a rendersi indipendenti
La provocazione serve a testare le regole e la fermezza dei genitori ➡️Vengono messi alla prova
I comportamenti hanno sempre una ragione per esserci , puo’ non essere condivisa dal genitore ma per il figlio hanno  un significato
In generale con il capriccio il bambino manifesta una certa dose di frustrazione perchè non si sente compreso e capito dai grandi
📌 Oppure ha scoperto che i NO , spesso diventano SI📌
Come comportarsi di fronte ai capricci ?
I genitori dovrebbero trovare una giusta via di mezzo affinché i bambini abbiano la possibilità di manifestare la loro contrarietà  senza andare oltre certi limiti
Minacciare severe punizioni a casa ➡️peggiora la situazione
Agire con fermezza e sensibilità cercando di parlare con il bambino per capire cosa vuole dirci , magari in un luogo appartato, fuori dal supermercato.
Una volta soli , cerchiamo di comprendere le motivazioni alla base del capriccio , rassicurandolo sui comportamenti futuri
E se vi sentite in difficoltà quando i capricci avvengono davanti agli altri, in luoghi affollati, non curatevene .Concentratevi su vostro figlio ➡️ ogni genitore prova le stesse difficoltà
Se ti è piaciuto questo articolo ti potrebbero  interessare anche