📌le paure dei bambini 📌
✔️la paura ha la funzione di difesa e di allarme , prepara l’organismo alla fuga e lo preserva per la sopravvivenza
✔️consente di agire con prudenza
✔️se superata rafforza la stima di se’
⬇️ ma
🔴se impedisce ed ostacola il normale svolgimento delle attività quotidiane , rappresenta un problema 🔴
✔️nei bambini le prime forme di paura compaiono nel primo anno e possono anche se superate , ripresentarsi negli anni successivi .
🔺come si manifesta fisicamente la paura🔺 ?
Con Pallore , tremori , agitazione , difficoltà ad esprimersi . Alcune volte , nei bambini non e’ così evidente ma si esprime celata da altri sintomi come :
– enuresi notturna o problemi alimentare;
– mancanza di curiosità;
passività ;
– impazienza ed irritabilità;
– eccessivo attaccamento alle figure adulte.
✔️Cosa fare :
– La paura va accettata nel suo aspetto emotivo , ne’ razionalizzata ne’ ridicolizzata .
– Le paure rappresentano un aspetto della crescita;
– Le paure non devono essere usate come minacce
– Il bambino deve sentire di essere un grado di superare la sua paura , attraverso il conforto e la rassicurazione : in questo modo si valorizza la sua fiducia nelle proprie capacità;
– Le Aspettative dell ‘adulto devono rimanere tali e non essere confuse con le reali possibilità del bambino ;
– Cerchiamo di mantenere distinti i ruoli e non trasmettiamo ai figli anche le nostre paure
– se sono invalidanti , rivolgiamoci ad un professionista
🌺Ogni adulto e’ stato prima bambino E poi un adolescente impaurito 🌺

 

Se ti è piaciuto questo articolo ti potrebbero  interessare anche http://www.barbaracalcinai.it/la-noia-nei-bambini/,

http://www.barbaracalcinai.it/cosa-succede-tra-i-9-e-i-12-anni/