“Mi piace chi sceglie con cura le parole da non dire “
📌cerchiamo di prestare attenzione a quello che comunichiamo e come lo comunichiamo 📌
✔️ le parole possono ferire …

Virginia Satir , una nota psicoterapeuta , analizzo’ il modo di comunicare delle persone e ne osservo’ tre principali stili

✔️ACCUSATORE ➡️ e’ deciso e penalizzante ; non ascolta l’altro ed impone il suo punto di vista .
✔️ la postura e’ tesa ed il tono della voce alto e sicuro . Gesticola con le mani e si esprime con L ‘indice puntato. In pratica ha il classico atteggiamento di chi accusa un’altra persona senza porsi in accordo. La colpa è’ sempre degli altri ed anche le parole utilizzate sono di accusa .
➡️ La sua risorsa è l’Assertività.

✔️ PROPIZIATORE ➡️ si esprime sempre in accordo e tende ad essere disponibile rispetto a quanto dice il suo interlocutore esordendo con il “Si”.
✔️E’ chiuso verso se’ stesso , in posizione di raccolta , ha voce bassa e una respirazione lenta . Spesso interagisce con l’interlocutore , toccandolo . La sua comunicazione non verbale si esprime attraverso segnali di contenimento ed utilizza la mani per esprimere

SUPERLOGICO➡️ utilizza la logica per mettere all ‘angolo , il proprio interlocutore. Tende ad usare moltissimo il “Perché” come strumento di interrogazione e analisi.
✔️ Ha una postura goffa perche’ controllata . La sua comunicazione non verbale esprime il segno del cerchio, “dell’Ok”, inscrivendo nell’aria delle circonferenze con le mani.
Il comportamento di un Superlogico è rigido, autoritario e ogni suo gesto è razionale. Utilizza le argomentazioni logiche in maniera manipolativa. Il suo linguaggio e’ scelto con cura .
✔️Perché lo hai fatto?”, “Non è logico quello che dici”, “Cerca di essere razionale ed obiettivo”
➡️ La sue risorse sono l’intelletto e l’obiettività.

Cerchiamo di renderci consapevoli di quello che diciamo e di come lo diciamo “ le parole pesano più delle pietre